sabato 30 settembre 2006

Octave, KOctave & Gnuplot

Ciao a tutti, settimana scorsa, prima di essere segato brutalmente in Tecnica e Sperimentazione Aerospaziale (beh, "più o meno" visto che non avevo avuto tempo di studiare e me ne sono andato subito con le mie gambe), il mitico prof... ha avuto il tempo di dirmi, guardando la mia relazione: "Allora lei è un fautore dell'open source!" e io tutto contento: "Sì!" e ha proseguito, "Perché allora ha usato Matlab invece di Scilab o di Octave?"... ho farfugliato qualcosa del tipo: "Beh, sa com'è, ormai sono abituato, ci sono piccole variazioni nella sintassi che mi mandano in bestia.." e palle varie...; insomma ho risposto come il più scontato Winsozz-User arroccato sull'abitudine! In realtà avendo ottenuto in qualche modo una versione di Matlab (un mio vicino di casa ce l'ha con la licenza! seeeeee :-P) non ho mai avuto bisogno di esplorare il mondo dell'alternativo per quanto riguarda i programmi del genere.
Ultimamente sto cercando di dare un'occhiata in questo senso e innanzitutto ho cominciato a installare Octave.


In sostanza se ho capito bene è un interprete di comandi con un linguaggio quasi interamente identico a Matlab, quindi uno può continuare a scrivere la sua solita sintassi e Octave esegue correttamente tutte le operazioni.
Ovvio l'handicap più grosso è la mancanza di un ambiente stile simulink e al primo sguardo ci si "schifa" soprattutto per la mancanza del comodo Symbolic Toolbox.
La buona notizia è che basta installare octave-forge per avere implementate tutte le funzioni di calcolo simbolico; per quanto riguarda un'ambiente simulink ancora non ho trovato soluzioni ma non ho nemmeno cercato più di tanto.
Vi terrò aggiornati su questi schermi nel corso del mio viaggio nel mondo di Octave.
Intanto vi invito ad installare con somma gioia i pacchetti relativi, anche perchè se non vi serve simulink, l'installazione corrisponde ad un ambiente Matlab di base con un notevole risparmio di spazio su disco... insomma se usate matlab sostanzialmente per risolvere espessioni più o meno complicate, lavorare con matrici e vettori e plottare i risultati Octave così com'è è perfetto.
Octave si esegue da bash e si presenta come un prompt direttamente dentro alla shell, per l'output grafico si appoggia al famoso gnuplot, se volete avere a che fare con un ambiente grafico che ricordi anche solo lontanamente Matlab, potete installare koctave ovviamente per chi ha già le lib di KDE, in sostanta è una shell grafica, con un menù semplice e una zona a sinistra con la history e un browser per trovare facilmente gli script da far partire... da notare ha l'icona uguale a quella di Matlab... ma sul blu!
Quindi l'invito è a provare e a scoprire cose nuove: installate octave, octave-forge e koctave e divertitevi, se vorrete svilupperemo insieme l'argomento su queste pagine.

venerdì 29 settembre 2006

Mitico... ho passato Fluidodinamica e Aerodinamica 2

Eccoci qua! Dopo giorni di comprensione degli appunti e di ripetizione delle dimostrazioni oggi, tutto tronfio del mio sapere (seeee!), mi sono sentito in vena di andare tranquillo all'orale dal Gibo che mi ha aiutato non poco col compito scritto! (come da post precedente)
Per questo ho fatto di tutto per recuperare, primo per dimostrargli subito che ha fatto bene a darmi fiducia e che non era il caso di segarmi... e poi perchè in effetti la materia mi è piaciuta molto, lui a spiegare è ironicamente smaliziato davanti alla valanga di equazioni e sa tirare fuori semplicemente da tutto il senso fisico della faccenda.
Stamattina è stato proprio bello assistere anche agli altri orali, tra quattro risate e poche incazzature, più perplessità le sue (sant'uomo, quante ne ha sentite oggi!), praticamente non interrogava ma aiutava chi sapeva le formule a capire il significato che ci sta dietro...
Bene! 'sto 20/30 non sembrerà un grande affare, soprattutto considerato che l'esame vale ben 7 crediti e la mia media in questo modo cola a picco... ma sono contento perchè so di essermelo meritato in pieno e di aver recuperato totalmente il compito risicato.
Adesso ne mancano 5 inveve di 6 ma sarà lo stesso molto difficile per me laurearmi entro febbraio!
Per questo non ne faccio un dramma, quello che ho sempre sognato è avere del tempo per capire le cose che faccio al Poli e ne averò da vendere se vado per luglio... comincerò a guardare le materie del quarto anno così da fare la specialistica in fretta godendomi gli esami invece di raffazzonarli.
Ora non resta che riprendere il lavoro su Palamede dal punto in cui lo avevamo lasciato a luglio, o forse addirittura a giugno. Bisogna far funzionare bene la trasmissione delle mail con Orbcomm e strutturare le politiche di comunicazione che poi andranno implementate in Palamessenger, il programma principale.
Di lavoro ce n'è e avanza e anche sul fronte impegni oratoriani non si scherza... ma è moooolto bello così.
Vi lascio con una bella foto di un fenomeno molto carino di cui ormai so praticamente tutto ;-) i vortici di estremità... brutalmente ci sono per lo stesso motivo per cui l'aereo vola e passando in una nuvola si vedono benissimo... che dire... un'altra bellezza della natura. Quando l'uomo ci mette anche del suo nel modo giusto che si può dire: fantastico!

martedì 26 settembre 2006

EVVIVA IL GIBO!

Ciao a todos, incredibilmente ho passato lo scritto di Fluidodinamica e Aerodinamica 2 grazie, credo, anche ad una spintarella del mitico prof....
Sono ancora a rischio segone però ho una possibilità concreta di togliermene almeno uno in questa sessione maledetta!
Per questo mi congedo dal blog fino a giovedì, poi vi racconto se sono riuscito a sfruttare l'occasione della sessione!
bYe,
Andy

lunedì 25 settembre 2006

Nuovo Header, con Gimp 2.2

Oh che bello il nuovo header del Blog!
Ieri ho imparato a fondere le immagini su Gimp con le maschere, mooolto interessante.
La prima immagine l'ho presa in Grigna mentre quella dell'albero d'autunno l'ho trovata su internet tramite Google scrivendo "fall" in questo blog fotografico.
Dal mio lavoro costato un po' di fatica e purtroppo non perfetto, è uscito il nuovo header... non appena avrò un po' di tempo tenterò di adattare anche le pagine download e wallpapers alla grafica del blog!
Vedremo cosa ne verrà fuori.
Per ora Buon Autunno a tutti!

sabato 23 settembre 2006

Baldur's Gate & esami

Stasera ho reinstallato il caro vecchio Baldur's Gate gioco di ruolo basato sull'ambientazione Forgotten Realms di Doungeons & Dragons.
Bello ma sconcertante, dal 1999 ne sono passati di terabyte di istruzioni nei miei processori via via sempre più veloci e, soprattutto riguardo ai giochi di ruolo e di strategia la differenza grafica è abissale. Resta una bella esperienza rivivere quelle atmosfere tra Candelkeep e la Locanda di Braccio Amico, in pochi minuti mi sono immerso nel mondo fantasy della storia e mi ci sono ritrovato! Unica pecca, non funziona decentemente il mouse, vedrò se e come rimediare, ogni tanto il primo degli slot degli oggetti veloci fa quello che vuole, un po' con tutti i personaggi e alcuni dei pulsanti tra incantesimi e selezione armi o posizioni di marcia non funzionano se non dopo aver switchato su un'altra schermata del gioco tipo il Diario o l'Inventario... vedremo... intanto il mitico KTorrent sta tirando giù l'espansione Tales of the Sword Coast.
Bel gioco comunque, bella trama, il pioniere del suo genere è stato davvero una pietra miliare a parte la lentezza caratteristica intrinseca del genere è proprio giocabile!
Che dire di altro, dopo essere stato fregato anche in strutture... mi rimetto nelle mani del Gibo per fluido! Altrimenti è da ridere non ne avrei passato 1.... e anche se ho passato fluido ci sarebbe l'orale quindi attenzione. Dai mo' vado a dormire che se no domani non mi sveglio più e se non sono pronto per l'orale sicuramente avrò passato lo scritto conoscendo la mia sfiga abissale! :-)
Evvia il Poli! Prendiamola con filosofia e divertiamoci a fare per un semestre tutte le materie che mi mancano alla laurea fino alla nausea.
Mi sono sempre lamentato che non avevo il tempo di studiare per bene e di approfondire, ora il tempo c'è e devo sfruttarlo al meglio. Se non farò l'impresa di Febbraio almeno una buona parte voglio torgliermeli e poi con la dovuta calma mi laureerò a luglio e inizierò la specialistica con tranquillità. Si vedrà! Ora Fluido2 sperando e facendosi trovare pronti in ogni caso, poi Palamede da finire per bene, e si scrive anche la tesina così si chiude un bel malloppo e poi tot mesi a fare quello che mi manca.
Buonanotte a tutti "colleghi" politecnici e non... nonostante tutto la depressione è giusto un velo, posso dire che sto bene.
bYe,
Andy

venerdì 22 settembre 2006

Il Viaggio riparte

Ave Mondo! Con calma ho deciso di recuperare i post che sono rimasti sullo spazio MSN, alcuni, credo, mi erano usciti carini. Ieri esamozzo di strutture e materiali aerospaziali, mi sono scoperto dotto di algebra lineare: ho trovato l'errore che mi faceva andare il determinante sconcertantemente a zero.... ma comunque era impestatissimo e non ho finito l'esercizio.... (per gli addetti ai lavori sono arrivato a trovare le H... secondo voi mi fa passare?)
Ma non è un problemone.

Ieri pomeriggio sono andato a Cernusco sul Naviglio per i funerali di Don Mario, amico dei miei dai tempi degli adolescenti di Azione Cattolica. Una persona a dir poco Speciale, mi ha sempre stupito la sua serenità, la sua schiettezza e l'uso della ragione in modo spesso disarmante e tremendamente obiettivo. E il tutto con un sorriso che non lo abbandonava mai! Sono grato di averTi potuto conoscere, Don Mario. :-)

Adesso ricomincia il giro di un altro anno di impegni e di studio! Devo cominciare a distribuire sul calendario le varie riunioni e attività del coordinamento giovani, quelle degli adolescenti!
E il foglio bianco ‒ vero o digitale che sia ‒ diventa subito a macchia di leopardo... ma è bello così.
E meno male che non c'è solo il Poli, se no a quest'ora sarei svuotato dentro 8-)

La Via prosegue senza fine,
lungi dall'uscio dal quale parte.

Ora la Via è fuggita avanti,
devo inseguirla a ogni costo
rincorrendola con piedi alati
sin all'incrocio con una più larga
dove si uniscono piste e sentieri.
E poi dove andrò? Dio solo lo sa.
(libero adattamento da J.R.R. Tolkien)

martedì 19 settembre 2006

Ci vediamo giovedì!

Chissa mai che qualcuno mi capita sul blog e ci resta male: questo in italiano è VUOTO e l'ultimo post di quello in inglese è datato 13 settembre.
Il fatto è che oggi ho fatto fluido2, domani alle 14.00 mi tocca tecnica e giovedì mi sparo strutture2!
Forza e coraggio che poi se vanno bene (e speriamo) mi mancano solo 2 orali da piazzare!
Allora ragazzi, internauti e naufraghi della rete... CI VEDIAMO GIOVEDI'.
bYe,
Andy

Riassetto Blog

IN ENGLISH:
Remmirath in english has moved here... at this address by now I'll post in Italian!
Thank you for the visit... sorry for the trouble!
bYe,
Andy


Eh già... dopo un casino e mezzo sono riuscito nel mio intento!
Chiuderò lo spazio MSN troppo pesante e inutilmente carico di componenti che funzionano a metà.
Su remmirath.blogspot.com ci sarà il mio blog in italiano mentre la versione inglese l'ho trasferita qui.
Comincia un nuovo capitolo... finalmente potrò esprimermi bene su un sito snello e carino!
Alla prossima,... appena riesco metto le bandierine italiana e inglese. 8-)