lunedì 4 dicembre 2006

Beryl Tutorial parte 2: Installare i driver corretti (Nvidia)

E ora tocca i compari che hanno schede Nvidia.
Ripeto queste due righe preliminari comuni a tutti:

Per prima cosa fate una copia di backup del file di configurazione del server X:

~$ cd /etc/X11
/etc/X11$ sudo cp xorg.conf xorg.conf.old

In questo modo potete in ogni momento ripristinare il file funzionante semplicemente invertendo i termini del comando cp:

/etc/X11$ sudo cp xorg.conf.old xorg.conf

Per far funzionare correttamente una scheda Nvidia con Beryl dovete scaricare l'ultima versione disponibile dei driver per linux direttamente dal sito Nvidia. Qui linko la versione che ha funzionato sul mio desktop e che a tutt'oggi è la più aggiornata la 9629 (istruzioni - file).

Mentre scarica il file, pesantuccio... (sono 12.7 mega!) controllate che NON siano assolutamente installati i seguenti pacchetti:

nvidia-glx
nvidia-glx-legacy

se lo fossero... disintallateli così:

apt-get remove nvidia-glx nvidia-glx-legacy

da notare che può essere installato solo dei due pacchetti alla volta per cui il comando precedente darà sempre un warning in quanto uno dei due pacchetti sicuramente non è installato.

Procuratevi i pacchetti degli headers del kernel linux della versione che state usando, tipicamente la 2.6.17-10-generic:

~$ sudo apt-get install linux-kernel-headers-2.6.17-10 linux-kernel-headers-2.6.17-10-generic


Installate i pacchetti che serviranno all'installatore dei driver per poter compilare il modulo del kernel per la scheda Nvidia

~$ sudo apt-get install xserver-xorg-dev libc6

Ora avete tutti i pacchetti necessari all'installazione dei driver Nvidia e avete tolto tutti i pacchetti che avrebbero dato problemi.

Una volta completato il download posizionatevi nella cartella in cui è contenuto il file appena scaricato, ad esempio se fosse sul desktop:

~$ cd /home/[nome_utente]/Desktop

Cambiate i permessi al file rendendolo leggibile, scrivibile ed eseguibile:

~$ sudo chmod 777 NVIDIA-Linux-x86-1.0-9629-pkg1.run

Posizionatevi in una delle shell in modalità testo con CTRL + ALT + F1 ... o da F2 a F6. Killate il processo del server grafico:

~$ pkill Xorg

Ora potete eseguire il file di installazione dei driver Nvidia così:

~$ ./NVIDIA-Linux-x86-1.0-9629-pkg1.run

Accettate le condizioni di utilizzo e rispondete affermativamente a tutte le domande della procedura guidata, soprattutto alla richiesta di scrivere il file di configurazione tanto avete fatto una copia di backup.. e comunque ne farà un'altra il programma chiamandola xorg.conf.backup

Durante la procedura di installazione probabilmente dirà qualcosa sui moduli del kernel non trovati, tenterà di cercare su internet gli stessi e alla fine li compilerà da sè non allarmatevi poi funziona tutto lo stesso.

Una volta conclusa la procedura di installazione con esito positivo avrete installato l'ultima versione dei driver Nvidia.

Per verificare che tutto funzioni riavviate il server X premendo CTRL+ALT+BACKSPACE.
Se qualcosa va storto ripristinate il vecchio xorg.conf dopo esservi loggati da una delle 6 shell testuali: CTRL+ALT+F1 oppure F2...fino a F6.

Se avete fatto tutto BRAVI anche voi NVIDIA-users... abbiamo quasi finito anche con voi!

Nessun commento:

Posta un commento