martedì 5 dicembre 2006

Beryl Tutorial parte 3: Configurazione di xorg.conf

Bene bene bene, siamo arrivati finalmente alla conclusione del tutorial per installare Beryl + AIGLX su Ubuntu/Kubuntu Edgy!
Per quanto riguarda gli utenti ATI non c'è più molto da fare... dopo aver installato i driver corretti a me è capitato che funzionasse tutto senza bisogno di alcuna modifica.
Se possedete schede relativamente nuove di ATI (la mia è molto vecchia e non credo abbia molte Option abilitabili), potete inserire queste opzioni nella sezione "Device" del vostro xorg.conf:

Option        "AGPFastWrite" "yes"
Option        "AGPMode" "4"
Option        "ColorTiling" "on"
Option        "EnablePageFlip" "true"
Option        "AccelMethod" "EXA"
Option        "XAANoOffScreenPixMaps"
Option        "RenderAccel" "true"
Option        "DRI" "true"

Passiamo ora agli utenti NVIDIA!
Personalmente a me funziona benissimo con una GeForce GFX 5700LE avendo settato queste opzioni nella sezione device:

Option        "NvAgp" "3"
Option        "RenderAccel" "true"
Option        "AllowGLXWithComposite" "true"
Option        "DPI" "96 x 96"
Option        "AddARGBGLXVisuals" "true"

Ogni volta che modificate la configurazione del server X cambiando il file xorg.conf, per attuare i cambiamenti effettuati dovete riavviare il server X premendo CTRL + ALT + BACKSPACE.

Bene abbiamo davvero finito... ci manca solo da avviare beryl e emerald, goderci il riultato e settare le configurazioni di entrambi come più ci piace!

Per non avviarli ogni volta all'accensione in Gnome possiamo inserire i comandi "beryl" e "emerald" direttamente nell'elenco dei comandi eseguiti automaticamente all'avvio tramite l' utility: Sistema -> Preferenze -> Sessioni.

Con KDE basta salvare il seguente script nella cartella /home/[nome_utente]/.kde/Autostart

#!/bin/sh
beryl
emerald

salviamolo come beryl_start.sh e rendiamolo eseguibile cambiandogli i permessi:

/home/[nome_utente]//.kde/Autostart$ sudo chmod 777 beryl_start.sh

Ora divertitevi a configurare beryl ed emerald.
Le loro utility sono facilmente reperibili in Gnome sotto System -> Preferenze sotto i nomi di "Beryl Settings Manager" e di "Emerald Theme Manager"
In KDE
dal Kmenu alla voce "Settings" sempre come "Beryl Settings Manager" ed "Emerald Theme Manager".

Complimenti a tutti per essere giunti fin qui! A coloro a cui il tutorial funziona dico "Divertitevi, Linux è il meglio!", agli altri mi rendo disponibile per ogni richiesta di spiegazioni, lamentela, precisazione, anzi se trovate degli errori o delle inesattezze nella guida siete caldamente invitati a comunicarmelo: ci guadagnamo sempre tutti! Linux è il meglio anche per questo, ha dietro una comunità vastissima di utenti che collaborano e condividono le conoscenze... e Ubuntu incarna proprio questa filosofia, "Ubuntu" siginifica proprio "Sono quello che sono grazie agli altri!" Continuiamo con questo spirito e andremo molto lontano!

Ciao a tutti,
Andy

updated: primo e per ora unico baco riscontrato: Beryl su NVIDIA si freezza se parte e/o si fa l'anteprima dello screensaver "Braid" su Gnome... verificate e ditemi se succede anche a voi, disbilitatelo.. è anche bruttino! ;-)

1 commento:

  1. Bravo andre, hai fatto un bel lavoro con questo tutorial!

    RispondiElimina