martedì 29 maggio 2007

La piccola estate di Rho

Già è strano ma durante il periodo di campagna elettorale abbiamo vissuto una piccola estate con temperature da giugno piuttosto che da aprile-maggio.
Tra ieri e oggi le temperature si sono abbassate notevolmente costringendo anche il sottoscritto a tirare fuori timidamente un maglioncino e dei pantaloni lunghi più pesanti anche solo per stare comodo in casa.
Questo,sommato alla batosta di ieri fanno sembrare un inutile sogno le settimane passate a profondere tempo ed energie nella costruzione della lista prima, e nella campagna elettorale poi!
Ma è il contrario: il freddo lo sopporto molto meglio del caldo, il clima mi sta aiutando a modo suo a ristorarmi e a riprendermi dalle corse folli delle ultime settimane con una temperatura vicina al mio ideale di benessere.
Già da domani sarò di nuovo un ingegnere a tutto tondo e comincerà un altro forcing, quello che mi porterà alla sessione d'esame in cui devo piazzare sicuramente quelli che mi mancano.. come ormai dico da mesi... e facciamolo una buona volta!
E allora l'ideale è quello dei mesi in cui ho fatto orari da astronauta e grazie a quelli ho passato 2 esami e ho rischiato di passarne altri 2.
Bene così, quella è la strada giusta ed ironia della sorte mi potrò immedesimare meglio nella parte dato che domani è in programma una bella passeggiata spaziale dal Pirs Airlock (quello Russo) da parte di due cosmonauti russi.
Un bel "Forza Ragazzi" ai signori Fyodor Yurchikhin e Oleg Kotov non glielo leva nessuno...
... aspettando lo Shuttle e un voto decente in MecAero. :-)

Buona serata,
il vostro Andy ormai grafomane per non impazzire! :-P

Politica e Persone

Ciao ai miei sparuti lettori...
spero che non siate anche spauriti dopo la vittoria abbondante del centrodestra, a Rho come un po' da altre parti.
Tento quindi di fare un bilancio di questi mesi, alla luce dell'esperienza diretta più che dei numeri, anche se scoprire una Lega così forte e FI che fa incetta di consiglieri non è certo un bel vedere.

Come micro-analisi per quanto riguarda la lista rimando alla pagina che ieri a tarda notte ho messo sul sito di "Giovani idee" lasciando queste righe per un bilancio del tutto personale su questa avventura che è lungi dall'essere al capolinea.

In questi due mesi posso dire di aver stabilito un record in quanto a persone conosciute o comunque con cui sono entrato in contatto.
Di questo non posso che essere contento. Anche dopo questa "batosta" non riesco a disperarmi perchè ho la consapevolezza che a Rho esistono persone giovani che valgono tanto le abbiamo viste con "Giovani idee", con alcuni giovani nelle liste del centrosinistra, le vediamo impegnate nelle associazioni, negli oratori, in Fornace.
Quello che mi fa stare quantomeno sereno è aver trovato tra queste belle persone qualcuno con il coraggio di uscire dal guscio, di mettersi in gioco e questo non può essere che d'esempio e di sprone a tutti gli altri che speriamo di conivolgere al più presto nel progetto a lungo termine di questo gruppo socio-politico.

Sarò un sognatore ma non riesco a non andare oltre con lo sguardo.
Non ci riesco davanti ad un panorama fantastico una volta in cima a una montagna, figuriamoci se mi fermo a due palmi dal mio naso quando ho davanti una bandiera dei Giovani Padani sventolata da un 60enne al grido da stadio di "Bossi-Bossi". ;-)
Figuriamoci se non guardo oltre a quei non pochi che condivano i festeggiamenti con facili insulti, a quelli che ci additavano come "guarda i figli di don Bertinotti" (dire certe cose a 70 anni non può che destare compatimento soprattutto se don Bertinotti è don Giampaolo!) ;-)

Ditemi pure "Non riconosci il fallimento!", vi risponderò "Tutt'altro!": li vedo anch'io i numeri, intendiamoci, ma intuisco anche lo scarso spessore della maggioranza dei nuovi consiglieri, vedo la bassezza di certi militanti, vedo il tifo da stadio, fuoco di paglia di una fazione accomunata da un obiettivo a breve ormai raggiunto, la conquista del comune, ma senza idee lungimiranti al suo interno.

Staremo a vedere, anche se dubito fortemente che i 2 o 3 "cervelli", presenti nella maggioranza (il neo-sindaco in primis) riescano a tenere a bada le bassezze, l'arrivismo e, siamo schietti, la mafietta della gran parte delle persone appena elette.

Già le nomine saranno indicative, speriamo per il bene della città che non siano meri contentini ai partiti che si vorranno spartire il bottino nella più becera delle maniere.

In tutto questo dov'è il popolo della sinistra, dove i loro rappresentanti? Senza inutili polemiche, c'erano i giovani e un paio di altri a fianco a Paola nel momento della sconfitta e di questo vado più fiero di qualsiasi percentuale!

Ma come ho detto, guardiamo oltre!
Da cosa ripartire ora? Da delle amicizie che sono nate e si sono consolidate in questi mesi, dalla voglia di sbattersi di ognuno, dalla passione di Paola che dobbiamo dirlo, ci ha contagiato!
Innanzitutto esistiamo, abbiamo idee, siamo reattivi, siamo dei vulcani, sappiamo confrontarci, sappiamo andare oltre gli slogan ma soprattutto abbiamo voglia di costruire i nostri sogni.
Nonostante tutto, nonostante una batosta, noi ci siamo e daremo il massimo tanto più che per ottenere qualcosa probabilmente dovremo fare molto da soli!

Abbiamo dimostrato che la Rho dei Giovani con la testa è tutt'altro che morta e tutt'altro che timida.

Siamo in ballo, abbiamo appena cominciato e faremo fino in fondo la nostra parte.

Di questo sono sicuro e sono contento; per questo so che il tempo e le risorse che abbiamo investito in questa avventura non sono stati buttati, anzi!

Nel frattempo, aspettando new-entries (cliccate e contattateci) e pensando nuovi orizzonti: Grazie a tutti ragazzi!
Stiamoci DenRHO!
bYe,
Andy

giovedì 24 maggio 2007

Resurrection

Ciao Internet!
Riemergo da due mesi pieni di cose da fare!
Come ho scritto nei pochi post che sono riuscito a scrivere, sono candidato al Consiglio Comunale di Rho con la Lista Civica "Giovani idee - Volti nuovi per la città".
Ho suonato per la prima volta in un locale con gli Ammazzacaffé e tutto è stato fantastico... riusciamo a suonare qualsiasi cosa ci venga in mente e questa consapevolezza ci fa tirar fuori spettacolari idee nelle improvvisazioni.
Come potete ben capire la mia lista delle cose da fare in questo periodo sta trabordando e i miei due blog sono stati i primi a farne le spese.
Mancano solo due giorni alla fine della campagna elettorale, infatti domani chiuderemo la campagna appena prima del giorno del silenzio prima delle elezioni.
Durante queste convulse settimane sono comunque riuscito a tenermi aggiornato sul Giro e sulle notizie del mondo aerospaziale... come abitudine.
Ieri mi sono sparato l'esame di Meccanica Aerospaziale sperèm!
Ieri sera il Milan ha vinto la Champions League vincendo la finale contro il Liverpool. Sono contentissimo per questo obiettivo centrato dopo una stagione difficile.
A causa dell'esame ieri mi sono perso l'arrivo dell'11° tappa del Giro. Come ho potuto vedere più tardi c'è stata una spettacolare e drammatica caduta generale proprio sulla linea dell'arrivo. Appena dopo il gruppetto di testa col vincitore della volata, uno splendido Alessandro Petacchi, a causa delle strisce degli sponsor zuppe per la pioggia un ciclista è caduto, gli altri hanno toccato i freni e sono andati in terra in malo modo, fortunatamente non ci sono state conseguenze particolarmente disastrosi.
Oggi vedremo un tappone duro e difficile che include il punto più altro del Giro di quest'anno che come ogni anno prende il nome di Fausto Coppi. Quindi oggi il Colle dell'Agnello con i suoi 2738m sarà Cima Coppi.
Nei prossimi giorni vedremo delle tappe emozionanti tra le mie adorate Tre Cime di Lavaredo e la scalata dello Zonconlan.
Non vedo l'ora di questi due bei pezzi di storia.
Oggi andrò a farmi un giro sul mio percorso solito!
Ho reinstallato ArchLinux sul portatile per provare a risolvere i problemi che avevo con l'audio nativo di KDE.
Nei prossimi giorni proverò a metterlo a posto per bene!
Ci sono davvero tante cose in ballo... e molte su cui rimanere al passo. Controllate più spesso questo angolo della rete perchè nei prossimi mesi sarò mooolto più attivo!
bYe,
Andy

domenica 20 maggio 2007

alla faccia dell'andare a dormire presto!

Oggi un'altra giornatona pesantuccia tra studio e corse folli per volantini e cartoline di Giovani idee... sì ho Meccanica Aerospaziale mercoledì... tra l'altro non so in che aula... (Teo aiutami tu!) e sono qui a tentare di uploadare su YouTube i tre spezzoni del filmato che finalmente sono riuscito a dividere, perchè che almeno ci sia sul sito tutto il materiale per quest'ultima settimana.
Appena ha finito vado a nannissima anche perchè domani mattina devo alzarmi presto per studiare... e poi non ho ancora deciso cosa fare se andare o meno al confronto tra i 4 candidati (il che significa andare a messa alle 8.30 e non studiare visto che l'incontro inizia alle 10.00) oppure studiarmela bella tranquillo e andare alle 11.00 a messa. Vedremo... anche se l'alzarmi alle 6 diventa un'opzione tanto più irrealistica ogni minuto che passa!

Bon... speriamo che almeno uno degli spezzoni sia in dirittura d'arrivo... intanto W l'Ingegner Pinotti che da ieri è in Maglia Rosa!

bYe,
Andy

sabato 5 maggio 2007

Me on TV?!?!?! but Bill has you!

Ciao Mondo!
Dopo una giornata quantomeno "strana" che mi ha visto parte del teatrino della politica con la mia faccina in balia dei pochi teleschermi lombardi accesi intorno alle 13.10.... (ma mi sono fatto valere... e W la lista Giovani idee), sono qui a postare frustrato a causa di un incontro ravvicinato che ho fatto con una bestia rara con cui non mi scontravo da ormai un anno.... Windows
Oggi in serata mi sta toccando il compito di setuppare un portatile nuovo di casa Acer (ciao zia Rosanna, se mi leggi.. qui tutto bene col computer non preoccuparti!) ;-)
Bene ragazzi, senza fare facili ironie su un tema principe delle polemiche by Apple quale il confronto "out-of-the-box" tra un Mac e un PC... dico solo che ho iniziato a smanettare alle 19.00 e sono ancora qui a causa degli 81 aggiornamenti critici che la copia originale di Windows XPippa (è la prima che uso dal vivo!) mi ha trovato una volta collegato alla rete.
Ok direte voi dovevo mettere in conto che tra driver e aggiornamenti un'oretta sarebbe partita... ma qui stiamo esagerando!!!
Ecco proprio ora per prendermi in giro ha finito il tremendo 79 aggiornamento, ha fatto veloce gli altri 2 e mi chiede di riavviare... continuo dopo da Linux che se non altro mi è più familiare!

E da Linux vi dico che sono rimasto basito sulla taccagneria della Acer che come prima cosa dopo un delirio e un crash nella fase di completamento dell'installazione di quella sottospecie di Windows Custom che mettono sui loro portatili.... ha avuto il coraggio e la sfrontatezza di chiedermi un DVD vuoto per fare il disco di ripristino del sistema alle impostazioni "di fabbrica"... ma non potete farlo voi e darmi il DVD serio?
Dico solo che la masterizzazione è durata mezz'ora!
Dopo questa installi i driver delle periferiche sperando che una volta collegate funzionino... e con qualche preghiera ti accingi a fare gli aggiornamenti... e aprendo il menu dei programmi ti accorgi che non c'è Office! pezzenti!
Allora installa Office, vai di seriale come ai vecchi tempi e saluta lo zio Bill col medio... poichè:
in medio stat virtus
Orazio

Dopo Office... che per fortuna non richiede il riavvio, ho cercato di fare una cosa inaudita, forse anche di più di un copia pirata di un programma Microsoft: usare un browser diverso da Internet Explorer per fare gli aggiornamenti di Office!
Quale solenne ardimento mi avesse mai portato a osare tanto... dato che i siti dello zio Bill sono tutto fuori che secondo gli standard, si possono permettere di dirti che se non hai Internet Explorer non puoi fare gli aggiornamenti.
E allora apri Explorer e beccati gli 81 aggiornamenti di qui a poco fa... riavvia, e scopri che visto che hai appena installato Explorer 7 ci sono subito 2 nuovi aggionamenti da 8,2 mega da scaricare per l'aggiornamento della protezione del "miglior browser del mondo"... ma non potevate includerli nella versione che mi avete appena fatto scaricare? Evidentemente non sono capaci!
La cosa da ridere è che ora, dopo 2 minuti mi tocca riavviare di nuovo! 8-|
Ed eccoci ora in diretta dopo l'ultimo riavvio con una domanda inquietante: riuscirò finalmente dopo questa via Crucis ad installare gli aggiornamenti di Office? Credo che di qui ad un'ora realisticamente potrò dire di avere finito.. o forse no?
Fatto sta che il software proprietario mi risulta ogni giorno di più OBSOLETO, mi sembra di fare qualcosa di VECCHIO usando un SERIALE... ma cos'è un seriale? mi chiedo dopo un anno di Linux!
Evvai... ora è la volta dei 9 aggiornamenti facoltativi, ma di Office nemmeno l'ombra!
Altro sacro terrore nei miei occhi... OVVIAMENTE da bravo ex-winsozz-user dovevo sapere che sicuramente nei facoltativi uno era MediaPlayer altro esempio di spicco del monopolio di Redmond.
Sto scivolando sempre di più, lentamente ma costantemente verso il baratro del sonno di chi si è svegliato alle 6.30 teso o quantomeno con poca voglia di sostenere un'esame "extra" oltre a quelli del Poli sul quale per fortuna ho avuto a detta di altri voto positivo!
Data la stanchezza e il bisogno di staccare la spina anche dall'ambaradan dei pensieri che mi occupano il cervello, mi sa che concluderò qui e lascerò Office 2003 allo status di quell'anno di grazia senza i vari Service Pack che non trovo più... finisco con Media Player 11 che sarà già un rompiballe nel chiedermi le associazioni dei file e poi andrò a collassare sul materasso del mio lettino.
Tutto questo che senso ha? chiederete voi... non lo so assolutamente solo che non potevo non sfogarmi in diretta mentre mi capitavano cose del genere a cui non era minimamente abituato!
Va beh ora anche se non ne avevo bisogno ho la riprova della macchinosità di tutto il sistema Microsoft_+_ditte_di_hardware_che_customizzano_in_accordo_con_loro.
I problemi si riscontrano dalla cosa più stupida all'aggiornamento critico... ma non saranno finti 'sti aggiornamenti, per far vedere che lavorano?
Non lo sapremo mai: è closed-source!
Bon vado a nanna sperando che Media Player si muova e faccia quello che deve fare!

bYe,
Andy

Free Software is Free as Freedom!!!