sabato 5 maggio 2007

Me on TV?!?!?! but Bill has you!

Ciao Mondo!
Dopo una giornata quantomeno "strana" che mi ha visto parte del teatrino della politica con la mia faccina in balia dei pochi teleschermi lombardi accesi intorno alle 13.10.... (ma mi sono fatto valere... e W la lista Giovani idee), sono qui a postare frustrato a causa di un incontro ravvicinato che ho fatto con una bestia rara con cui non mi scontravo da ormai un anno.... Windows
Oggi in serata mi sta toccando il compito di setuppare un portatile nuovo di casa Acer (ciao zia Rosanna, se mi leggi.. qui tutto bene col computer non preoccuparti!) ;-)
Bene ragazzi, senza fare facili ironie su un tema principe delle polemiche by Apple quale il confronto "out-of-the-box" tra un Mac e un PC... dico solo che ho iniziato a smanettare alle 19.00 e sono ancora qui a causa degli 81 aggiornamenti critici che la copia originale di Windows XPippa (è la prima che uso dal vivo!) mi ha trovato una volta collegato alla rete.
Ok direte voi dovevo mettere in conto che tra driver e aggiornamenti un'oretta sarebbe partita... ma qui stiamo esagerando!!!
Ecco proprio ora per prendermi in giro ha finito il tremendo 79 aggiornamento, ha fatto veloce gli altri 2 e mi chiede di riavviare... continuo dopo da Linux che se non altro mi è più familiare!

E da Linux vi dico che sono rimasto basito sulla taccagneria della Acer che come prima cosa dopo un delirio e un crash nella fase di completamento dell'installazione di quella sottospecie di Windows Custom che mettono sui loro portatili.... ha avuto il coraggio e la sfrontatezza di chiedermi un DVD vuoto per fare il disco di ripristino del sistema alle impostazioni "di fabbrica"... ma non potete farlo voi e darmi il DVD serio?
Dico solo che la masterizzazione è durata mezz'ora!
Dopo questa installi i driver delle periferiche sperando che una volta collegate funzionino... e con qualche preghiera ti accingi a fare gli aggiornamenti... e aprendo il menu dei programmi ti accorgi che non c'è Office! pezzenti!
Allora installa Office, vai di seriale come ai vecchi tempi e saluta lo zio Bill col medio... poichè:
in medio stat virtus
Orazio

Dopo Office... che per fortuna non richiede il riavvio, ho cercato di fare una cosa inaudita, forse anche di più di un copia pirata di un programma Microsoft: usare un browser diverso da Internet Explorer per fare gli aggiornamenti di Office!
Quale solenne ardimento mi avesse mai portato a osare tanto... dato che i siti dello zio Bill sono tutto fuori che secondo gli standard, si possono permettere di dirti che se non hai Internet Explorer non puoi fare gli aggiornamenti.
E allora apri Explorer e beccati gli 81 aggiornamenti di qui a poco fa... riavvia, e scopri che visto che hai appena installato Explorer 7 ci sono subito 2 nuovi aggionamenti da 8,2 mega da scaricare per l'aggiornamento della protezione del "miglior browser del mondo"... ma non potevate includerli nella versione che mi avete appena fatto scaricare? Evidentemente non sono capaci!
La cosa da ridere è che ora, dopo 2 minuti mi tocca riavviare di nuovo! 8-|
Ed eccoci ora in diretta dopo l'ultimo riavvio con una domanda inquietante: riuscirò finalmente dopo questa via Crucis ad installare gli aggiornamenti di Office? Credo che di qui ad un'ora realisticamente potrò dire di avere finito.. o forse no?
Fatto sta che il software proprietario mi risulta ogni giorno di più OBSOLETO, mi sembra di fare qualcosa di VECCHIO usando un SERIALE... ma cos'è un seriale? mi chiedo dopo un anno di Linux!
Evvai... ora è la volta dei 9 aggiornamenti facoltativi, ma di Office nemmeno l'ombra!
Altro sacro terrore nei miei occhi... OVVIAMENTE da bravo ex-winsozz-user dovevo sapere che sicuramente nei facoltativi uno era MediaPlayer altro esempio di spicco del monopolio di Redmond.
Sto scivolando sempre di più, lentamente ma costantemente verso il baratro del sonno di chi si è svegliato alle 6.30 teso o quantomeno con poca voglia di sostenere un'esame "extra" oltre a quelli del Poli sul quale per fortuna ho avuto a detta di altri voto positivo!
Data la stanchezza e il bisogno di staccare la spina anche dall'ambaradan dei pensieri che mi occupano il cervello, mi sa che concluderò qui e lascerò Office 2003 allo status di quell'anno di grazia senza i vari Service Pack che non trovo più... finisco con Media Player 11 che sarà già un rompiballe nel chiedermi le associazioni dei file e poi andrò a collassare sul materasso del mio lettino.
Tutto questo che senso ha? chiederete voi... non lo so assolutamente solo che non potevo non sfogarmi in diretta mentre mi capitavano cose del genere a cui non era minimamente abituato!
Va beh ora anche se non ne avevo bisogno ho la riprova della macchinosità di tutto il sistema Microsoft_+_ditte_di_hardware_che_customizzano_in_accordo_con_loro.
I problemi si riscontrano dalla cosa più stupida all'aggiornamento critico... ma non saranno finti 'sti aggiornamenti, per far vedere che lavorano?
Non lo sapremo mai: è closed-source!
Bon vado a nanna sperando che Media Player si muova e faccia quello che deve fare!

bYe,
Andy

Free Software is Free as Freedom!!!

1 commento:

  1. huahuahuahuauh
    MI SPEZZI!!!!

    grandissimo..!!!

    PS: in 2 giorni ho tarato l'x-twin... ora vola da dio

    RispondiElimina