giovedì 7 giugno 2007

Diluvio...

Che pioggia! Sono seduto al di qua dei vetri della Bibilioteca di Ingegneria Aerospaziale al PoliMi di Bovisa... la mia seconda casa!
E sta venendo giù il diluvio universale che la metà basta, considerato anche che devo tornare a casa in bici tra non più di 2 ore.
Dopo il lauto pranzetto mi sono rilassato per una mezz'oretta giocando a Indy3 "Indiana Jones e l'Ultima Crociata" riesumato sul mio LiBook grazie ad un simpatico programmino chiamato ScummVM di cui parlerò diffusamente non appena avrò il tempo.
Che dire un giugno anomalo, che mi ha riportato all'atmosfera di pomeriggi tra novembre e dicembre di qualcosa come 12 o 13 anni fa... quando con l'autunno fuori dalla finestra mi divertivo con mio cugino Stefano a giocare allo stessissimo gioco che ho avviato oggi non senza un po' di emozione. La cosa bella è che a distanza di così tanto tempo mi ricordo esattamete tutta la trafila necessaria per arrivare al punto dove ero eternamente bloccato, al mitico Castello di Buchenwald, o se non è quello il nome, poco ci manca.
E così, la pioggia, il cielo grigio, l'atmosfera pesante, la luce artificiale perchè se no non si vede nulla, uno schermo con dentro Indy3 e mi sembra di tornare indietro a dei bei momenti in cui bastavano 4 pixel in croce e una bella storia per far sognare un pischello di 9 anni!
Beh, dai non tutto è perduto se sono ancora pigliato male in questo modo!
Bon, dopo altri oneri "amministrativi" sarà il caso che mi rimetto al lavoro su Scienza2 non prima di essermi fatto un fiero Mocaccino alla macchinetta figa della Lavazza!
Bene mondo, bene bloggers, nonostante l'atmosfera fuori per il tempo e dentro per la notizia di cui al post precedente... penso che mi metterò di buzzo buono per non perdere altro tempo per far fruttare anche dal punto di vista dello studio un anno un po' strano pieno di cose nuove e diverse ma che alla fine dovrà pur farmi portare un pezzo di carta a casa o no?

bYe,
Andy

Nessun commento:

Posta un commento