martedì 16 ottobre 2007

Linux: how to reset GRUB MBR

Bella ragazzi, fate esercizio di astrazione... il vostro disco fisso è messo così:
  • hda1 (prima partizione primaria) Window$
  • hda2 (seconda partizione primaria) Linux
  • hda5 (prima partizione logica) Linux-swap
Mettiamo che avete appena reinstallato Window$, a causa di una qualsiasi del suo miliardo di sorpresine da crash ;-P
Ora Win funziona ma vi ha resettato l'MBR (Master Boot Record) del disco con il suo bootloader standard: niente menu di GRUB... ma Linux c'è ancora, non disperate!

Eccovi come rimettere tutto a posto in pochi semplici passi!

  1. Boottate con il LiveCD di una distro a caso.
  2. Aprite il simpatico terminale
  3. Loggatevi come root o diventate root

    # sudo su

  4. Aprite la shell di GRUB
  5. # grub

    Ora siete nel promp ("grub>") e potrete gestire tutti i parametri di avvio come vorrete, oltre a fare altre mille cose carine.
    Ricordate che GRUB elenca i disci da hd0 a hd1 e così via... quindi hda viene chiamato hd0 e la sua prima partizione hda1 diventa (hd0,1)

  6. Inizializzate la shell di grub nella partizione in cui è installato Windows:

    grub> root (hd0,1)

    [Se la vostra installazione/reinstallazione di windows è in una partizione diversa da hda1 (hd0,1) dovrete adattare il comando per inizializzare la corretta partizione... ad esemplio per una installazione di windows in hda2 scriverete "root (hd0,2)"]

  7. reinstallate grub nell'MBR

    grub> setup (hd0)


  8. uscite con stile ;-)

    grub> quit

  9. and alla fine riavviate il sistema dalla shell

    # reboot

    o chiudete la finestra del terminale e riavviate come al solito.
Tutto dovrebbe essere tornato come prima, dato che il processo di installazione di GRUB riconosce automaticamente tutti i sistemi operativi installati!

see ya!
bYe,
Andy

Nessun commento:

Posta un commento