lunedì 26 novembre 2007

Here comes the sun!

Ciao mondo!
Nelle scorse settimane sono stato molto occupato, ho avuto da aggiornare i siti che gestisco (PartitoDemocraticoRho.it and Giovani-Idee), Mercoledì siamo finalmente riusciti a fare la riunione di Giovani idee, e chissà come mai, ho sempre in ballo una marea di piccole cose nonchè utlimo e non certo "da poco" lo studio al Poli!
Comunque sono molto contento in questo periodo :-) nonostante questi giorni impiccati e pieni di cose da fare!
Sono sempre in ritardo, ho sempre qualcosa da finire in tempo, qualcosa da piazzare... e i momenti in cui riesco finalmente a prendermi una pausa, rilassarmi, pensare un po' a me stesso o semplicemente "pensare a niente-e-a-tutto" sono una rarità.
Ma per fortuna è arrivata stamattina... mi sono alzato prestissimo per andare in stazione con una persona molto speciale... ;-) e ne è valsa la pena :-)
Stamattina presto c'era ancora la luna che brillava in un cielo blu intenso, pochi minuti prima dell'alba... tutto era "silenzio" e "pace". E ho potuto riprendermi dai miei giorni tirati apprezzando la semplicità e la perfezione del mondo intorno a me.

la Luna - stamattina
(immagine trattata con la riduzione rumore di GIMP)

È proprio vero, non serve nulla di speciale, - quasi nulla ;-) - per essere felici e pieni di vita! Basta pensare alla bellezza di quello che hai intorno, condividere queste sensazioni con la persona giusta e nonostante tu viva in una trafficata e grigia città puoi sentire che il mondo è là fuori ed è tuo!

E una delle cose che mi sono piaciute di più di stamattina è stata la sensazione che ho provato, come mi capita spesso, quando ho visto richiarasi il cielo, sorgere il sole.
Siamo abituati a pensare che questi moti celesti siano lenti e quasi trascurabili per le nostre percezioni, ma se proviamo a guardare un'alba, ci rendiamo subito conto che è abbastanza veloce...
Insomma "tutto ruota intorno a tutto" e riusicamo a percepirlo... è fantastico.
E la sensazione che ho, sono convinto sia dovuta al fatto che in realtà gli esseri umani riescono ad apprezzare le microscopiche variazioni di luce durante l'alba. In realtà i nostri occhi si rendono conto di quel piccolo ma costante aumento di luce, anche se non stiamo guardando direttamente in direzione del sole.
Oggi ho avuto questa sensazione anche in una strada costeggiata da palazzi che impediscono quasi totalmente la visione del cielo... ma io sentivo comunque la luce aumentare... spettacolare!

Ok, ora potete pure pensare che io sia pazzo... oppure potete provare a controllare se quello che ho cercato di descrivere succede anche a voi...
A pensarci bene non è che questa la differenza tra l'alba e il tramonto... la direzione della variazione... dal buio alla luce in un caso... l'opposto nell'altro... Anche i colori sono diversi a causa di questo! Sembrerà un pensiero stupido, ma questo è il segreto di aurora e crepuscolo.

Uffi, è già finito il tempo che mi sono concesso per questo post... e devo riprendere dove l'ho lasciato, il mucchio di cose da fare!
Ma stamattina presto ho messo via abbastanza poesia per riempirmi l'oggi di serenità e tranquillità!
Che grande idea: aurora e crepuscolo, buio e luce!
E che splendida stella del mattino... Tu!

bYe,
Andy

mercoledì 7 novembre 2007

Un altro giro...

Già.
Stasera mi sono accorto che si comincia a vedere Orione, costellazione che ci farà compagnia fino all'inizio della primavera, con il suo moto apparente est-ovest da qui a marzo...
E un giro fa... e due giri fa... come non pensare a quanti "Orione" sono passati, a quanti mi hanno scrutato da distanze siderali lungo le mie notti.
E' davvero strana la vita, però alla fine mi sa che forse va tutto come è giusto che vada (no non è fatalismo, anzi)... da ingegnere vi direi: "tutto nell'universo tende ad andare verso il minimo del funzionale del potenziale"... e questo concetto, questa suggestione, se solo riuscissi a trasmettervela scoprireste quanto è infinitamente più poetica di quello che sembra.
Certo che un giro fa non avrei mai immaginato cose che oggi sono vera realtà, cruda o meravigliosa ovviamente a seconda di cosa sono... però mi impressiona davvero come tutto possa stravolgersi e cambiare, in un anno, un mese... una settimana...
E allora meno male che tutto gira.
Che il balletto cosmico continui, qui non vediamo l'ora...
Buona notte mondo, appeso a questa giostra,
bYe,
Andy