giovedì 19 marzo 2009

S6 truss in place

Finalmente nellla spacewalk di oggi il segmento S6 del traliccio della Stazione Spaziale Internazionale è stato installato dagli astronauti Steve Swanson and Richard Arnold.


La spacewalk è tuttora in corso da 5 ore e durerà ancora un'ora più o meno.

I passi successivi saranno la connessione dei collegamenti di dati e potenza per abilitare completamente il segmento S6 del traliccio principale in modo che possano funzionare correttamente le batterie e i radiatori dei pannelli.

Una volta che gli astronauti saranno tornati al sicuro all'interno della staizione, comincerà la delicata operazione di dispiegamento di questo ultimo set di pannelli solari, la cui apertura costituirà per la ISS la prima volta nella sua configurazione di potenza finale.

martedì 17 marzo 2009

GOCE launched!

Oggi pomeriggio alle 15.21 CET, il satellite GOCE (Gravity and Ocean Circulation Explorer) dell'ESA è stato lanciato da Plesetsk su un missile Rockot.

Il suo compito è di disegnare una nuova mappa del campo gravitazionale terrestre con un'accuratezza senza precedenti. Tale precisione permetterà di rilevare le differenze di altimetria degli stessi oceani, caratteristiche intimamente legate alle differenti temperature e alla stessa circolazione oceanica.


Potete trovare il filmato del lancio QUI

e altre belle animazioni QUI

lunedì 16 marzo 2009

Go Discovery!

Eccoci qua!

Un'altra missione per lo Space Shuttle Discovery è partita con successo dal Kennedy Space Center portanto l'ultimo segmento della struttura e l'ultimo set di pannelli solari della Stazioe Spaziale Internazionale.

Questa missione cosituirà un obiettivo simbolico, dando alla staizone la sua configurazione finale di potenza, rendendola capace di supportare i prossimi moduli che mancano al suo completamento e al raggiungimento della possibilità di ospitare fino a sei persone contemporaneamente.

Per ora godiamoci le belle immagini di questo lancio, avvenuto appena dopo il tramonto e per questo caratterizzato da una strana luce una volta che lo shuttle si era trovato in alto nell'atmosfera. La luce di lato infatti ha reso possibile distinguere ancora il colore dell'External Tank ma anche la chiara rotazione dei booster laterali una volta avvenuta la loro separazione.

Eccovi allora una bella immagine scattata istanti dopo il decollo!


Enjoy space!

see ya!
Andy

venerdì 6 marzo 2009

Andy, il ritorno

Già,
un breve post, sullo stile di quelli "mordi e fuggi" che avevo auspicato come nuova strategia editoriale "di necessità virtù" per dire che sono riemerso dal periodo esami anche se sto lavorando pesantemente per ESMO e per l'esame di Dinamica e Controllo di Assetto. :-)