mercoledì 18 novembre 2009

Awesome: quando si impara a usare un tiled window manager

Awesome è un ottimo window manager per X, altamente configurabile ed estremamente leggero. Ci sono molte possibilità che lo troviate già pacchettizzato nella vostra distribuzione.
Awesome è un "tiled window manager" anche se ha una più classica modalità "float". In ogni caso nelle sue impostazioni di default non troverete dei veri e propri titoli delle finestre con le loro funzioni abituali poichè le finestre sono posizionatre automaticamente per garantire il miglior uso possibile dello schermo. In questa modalità avrete un'interfaccia grafica che potrete controllare completamente senza staccare le mani dalla tastiera.

Per acquisire una qualche "produttività" usando Awesome l'utente deve sicuramente abituarsi ai comandi e configurare lui stesso le scorciatoie da tastiera e le funzioni che ritiene opportune, dato che le impostazioni di default non coprono tutto (e questa è una caratteristica esplicita di Awesome che pone l'accento sulla personalizzazione).

Nel corso dei prossimi post tratterò dei risultati dei miei "esperimenti di usabilità" con questo "awesome" window manager ;-)

Per prima cosa mi sono creato la mia configurazione personalizzata da modificare copiando il file di configurazione rc.lua di default nella cartella ~/.config/awesome/ (nella mia home quindi).

Lì ho messo anche la copia della cartella themes con quello di default e quello che avevo intenzione di usare, ottenendo la seguente struttura delle cartelle:
~/.config/awesome/themes/default (con tutti suoi files e sottocartelle)
~/.config/awesome/themes/sky (il tema che ho scelto con tutti i suoi files e sottocartelle)

Quindi ho cominciato con la personalizzazione e ho sistemato il problema che ha Java con i "non-reparenting" windows manager tra i quali Awesome stesso appunto. Senza questo fix si hanno problemi nel disegno delle GUI Java tra cui ovviamente quella di MATLAB in primis.

Nei prossimi giorni proverò a spiegare meglio i vari passi che mi hanno portato alla mia configurazione attuale.

Se volete potete dare già un'occhio ai miei file di configurazione andando sulla pagina seguente sul mio sito di supporto al blog per quanto riguarda i download:


Keep on hacking! ;-)

2 commenti:

  1. Ciao,

    ho dato uno sguardo al tuo rc.lua. Grazie per aver condiviso queste risorse. Volevo segnalare che per rendere indipendente la configurazione dal path dell'utente specifico si potrebbe usare awful.util.getdir("config"). Per esempio:

    beautiful.init(awful.util.getdir("config") .. "themes/default/theme.lua")

    RispondiElimina
  2. Andy, dai un'occhiata a http://github.com/admiral0/eeepc-awesome

    ;)

    RispondiElimina